Valerio Abate

11/11/2021

La giostra dell’automa. Su ‘Bros’ di Romeo Castellucci

C’è forse una sola cosa che, nel teatro di Castellucci, è più essenziale della presenza della parola incompiuta, anche se ad essa connaturata: la violenza dell’immagine. Dal dettaglio alla centralità dell’evento. Dall’omaggio al quadro della fucilazione del 3 maggio di…

At the Studio

07/06/2023
Lo studio, anche se non più in qualità di museion, rimane pur sempre un luogo della memoria, non tanto di oggetti, ma di forme, di tradizioni e tradimenti di forme. Per come abbiamo imparato a…

Dalla torre

16/08/2022
Ti scrivo da una scrivania – che naturalmente non è la mia. Potrei anzi già chiamarla scrittoio o scriptorium – secondo l’uso medievale –, potrebbe persino trattarsi di una cella perché sto ripetendo il disegno…
English
Go toTop