Stefano Bottero

18/10/2022

L’ombra rischiara. Su Domenico Brancale

"Dovunque acqua sia voce" è continuo approntamento, disposizione preparatoria senza fine. Nella riflessione del poeta, la persona e l’atto dello scrivere sono ormai irrimediabilmente scissi. L’acqua non è più «voce» assoluta ma è nel qui, nel dovunque inteso come nodo…
English
Go toTop