poesia - Page 4

Il senso immaginato

11/06/2021
L’uomo invisibile colpisce ancora. E, rispetto agli umbriferi prefazi del primo volume, il secondo degli Omnia poetici – come il primo allestito con ogni cura da Chiara Portesine per Argolibri – ci porta al centro,…

Là fuori

28/02/2021
Come sarebbe chiaro il mondo senza immagini, / fatto solo di suono e silenzio / a disegnare il profilo delle cose e dei volti, / come la luce che propagandosi ovunque / dà forma alla…

Non luogo a procedere

03/02/2021
Quella cosa che chiamiamo poesia non sarebbe tale se fossimo equidistanti rispetto alle parole, come se le guardassimo dall’alto di una torre e potessimo puntarle indifferentemente con il nostro fascio di luce. Bisogna essere disposti…

Un visibile tacere

Da dove si entra nella poesia? Per quale luogo? È noto come alcune raffigurazioni della resurrezione di Gesù - appartenenti in particolare al Basso Medioevo - raffigurino la piaga del costato ancora sanguinante. In ogni…

La vita inferiore

15/01/2021
Il 16 gennaio 1912 Georg Heym affondava nel ghiaccio della Havel, alle porte di Berlino, per aiutare un amico in difficoltà. Definito già in vita “Baudelaire tedesco” (o alternativamente “Rimbaud”, forse per il viso da…

Infrared

Le foto della serie sono state scattate con un filtro all’infrarosso, ovvero un filtro che blocca la luce visibile e lascia passare solo l’infrarosso. L’occhio umano non vede le radiazioni infrarosse, ma, al contrario, il…
English
Go toTop