Mostre

07/07/2020

Filippo de Pisis, la bellezza celata nelle cose

Nella Roma dalla “fulgida bellezza antica”, quella Roma al sole che si dipana tra le “belle strade patriziali” e la piazza “con le fontane come mobili giostre di marmo”, Palazzo Altemps ospita tra le sue mura affrescate ventisei dipinti e…

Jus d’Orange

Credo che prima di scrivere su "Jus d’Orange", la mostra di Camille Henrot e Estelle Hoy in corso a Milano alla Fondazione ICA, occorra una premessa: lasciare che questo testo ammetta fin da subito il…

Ti con Zero

21/12/2021
Sempre più numerosi sono gli artisti che tentano di esprimere complessi concetti scientifici in modo fin troppo approssimativo e incerto. Termini come rizomatico, simbiotico, algoritmico o biocentrismo sono entrati a pieno diritto nel vocabolario artistico…

Michele Spanghero. Ad Libitum

07/04/2021
La meccanicità dei gesti restituisce il peso dell’assenza, il rumore di fondo delle nostre vite. Il calore del respiro cede il passo alla freddezza del calcolo, della reiterazione. Ma l’automatismo, in fin dei conti, va…

Pittura-Tigre. Shafei Xia

03/01/2021
Consiglio sempre, in prima battuta, di avvicinarsi al quadro evitando la sua visione frontale: arrivare di tergo, al massimo tre quarti, meglio ancora se sprovvisti di qualsiasi nozione che lo interessi direttamente. Soprattutto, mai domandare…

Licini dentro il paesaggio

13/11/2020
La corona dei monti Sibillini, monti pitturati di azzurro nell’immaginario di Leopardi, assomiglia in realtà a quella che gli antichi dicevano una chiostra, la stessa che per decenni specie nelle giornate ventose amava fissare dall’altana…

Flavio Favelli, brividi d’aura

10/10/2020
Ci voleva la curiosità linguistica di un artista-scrittore come Flavio Favelli per farci notare l’aspetto inquietante, se non proprio horror, del “Fondo Oro” che tanto ha illuminato, in modi apparentemente così rassicuranti, la nostra tradizione…
English
Go toTop