Francesco Vitali Rosati

22/03/2022

Guardare il mare. Sul Talete di Florenskij

L’anima egea sognò insieme il mostruoso e l’armonia, il palazzo e il labirinto. Sognò affreschi brillanti d’azzurro e oro, di spirali, triangoli e conchiglie, ma soprattutto tori, piovre, delfini, crostacei. Sfondo e protagonista del sogno fu thálassa, l’oceano profondo, l’immanenza…
English
Go toTop