ebraismo

21/11/2020

Marxismo tendenza Franz

Ogni riga che riusciamo a pubblicare è – per quanto il futuro alla quale lo consegniamo sia incerto – una vittoria strappata alle potenze delle tenebre.…

Un ostinato desiderio di umanità

02/02/2024
Ormai da molti anni la riflessione sulle immagini di Didi-Huberman è accompagnata da un’inseparabile controscrittura sull’etica e, in altro modo, sull’ebraismo in quanto pratica vivente. L’opera elefantiaca del filosofo e storico dell’arte francese vive di…

Taubes e il suo doppio

26/10/2023
Da circa una ventina d’anni, la figura di Jacob Taubes — rabbino svizzero di origine galiziana, studioso dell’apocalittica e dell’escatologia occidentale, già professore di ebraistica a Gerusalemme, Princeton, Columbia e Berlino — è uscita dalla…

Chi danza sotto il muro?

12/04/2023
Mi imbattei per la prima volta nel ciclo dei "Danzanti 1944" di Mieczysław Wejman mentre cercavo, nelle collezioni del Museo Nazionale di Varsavia, opere nate durante l’occupazione nazista; il mio intento allora era quello di…
English
Go toTop