Celan

21/05/2024

Con Paul Celan nel bagaglio

Quando arrivai a Milano, avevo diciannove anni e un libro di Paul Celan nel bagaglio. Un volume piccolo, tascabile, che conteneva due raccolte: "Sprachgitter" e "Die Niemandsrose", con il suo contenuto in…
26/01/2024

La filigrana della sopravvivenza

È uscita lo scorso novembre in Germania la biografia per immagini di Paul Celan che era stata annunciata dalla casa editrice Suhrkamp già nel 2020, per i cento anni dalla morte del poeta. Serpeggiava, tra chi segue il lavoro minuzioso…

Celan, cantabili resti

19/04/2022
In Celan il Ricercare è il modo in cui la disarmonia trova espressione in una polifonia di voci, in cui si organizza. Ed è qui, a partire da un inedito del 1961 che si chiama…

Pietre, e fiori scelti

05/12/2020
Oltre ogni celebrazione, oltre ogni biografismo, quest’antologia mostra come la pietra celaniana ci interroghi proprio sul piano della lingua. Come esiga che la nostra lingua accetti di parlare nei suoi versi oggi. Come vada scalfita,…

Tu sai cosa sono le pietre

23/11/2020
La letteratura tedesca del dopoguerra, in occidente è, credo, lo sgradevole parco-divertimenti dei più diversi alibi, sovra-compensazioni e altri metodi di «superamento del passato»; meno sarebbe probabilmente meglio.…
English
Go toTop