Microgrammi - Page 32

 

Monografie. Ma racchiuse nello spazio di un colpo d’occhio: come le annotazioni, fluviali e insieme spasmodicamente contenute, di Robert Walser. Colpi d’occhio, alzate d’ingegno, levate di scudi: a percorrere le pagine di un libro, lo spazio di una mostra, lo svolgersi di un film, di una rappresentazione teatrale o musicale.

 

Flavio Cuniberto, credere nei luoghi

13/01/2021
Il nerbo del libro, l’Italia più amata è, senza confronti, quella centrale [...] La convinzione che “L’Italia di mezzo possieda quella misura fantastica, quel canone della Forma che la candida a baricentro estetico (e metafisico)…

Bill Viola, conversazioni

10/01/2021
Bill Viola racconta di sé, svelando non solo una contagiosa curiosità, ma anche quella profonda umiltà che lo ha portato a studiare, sistematicamente, storia dell’arte, ma anche filosofia, teologia, poesia, teatro, e tanta, tanta “tecnologia”.…

Meditazioni sulla figura

07/01/2021
Il corpo materia è estensione. La scena lo mostra, lo espone alla vista. In un atto di ostensione pone il corpo nella frontalità originaria. Nel corpo dell’altro ci specchiamo. Viviamo. (Hoc est corpus meum.) Il…

Pittura-Tigre. Shafei Xia

03/01/2021
Consiglio sempre, in prima battuta, di avvicinarsi al quadro evitando la sua visione frontale: arrivare di tergo, al massimo tre quarti, meglio ancora se sprovvisti di qualsiasi nozione che lo interessi direttamente. Soprattutto, mai domandare…

La linea di Giacometti

29/12/2020
Quel che ci viene qui concesso di scoprire è lo scheletro del nostro occhio, che disegna il profilo del ramo nel cielo e ve lo separa. Muta e semplice, la linea di Giacometti ci rammenta…

La sincerità nel non fare

15/12/2020
Nella poesia di Yang Wanli ogni elemento naturale ha una forma geometrica che è sua e contemporaneamente lo lega, come per un’eco senza tempo già inscritta in ogni cosa, ad altri elementi della natura; fra…

Paolo Gioli, anatomia delle tecniche

07/12/2020
Paolo Gioli, figura anomala nella scena italiana e internazionale, dagli studi di nudo a Venezia nei primi anni Sessanta, alla scoperta, dopo un soggiorno negli Stati Uniti, dell’avanguardia artistica, della fotografia, del cinema sperimentale, e…

Alteritrea

Esclusi dallo spazio virtuale, per amore o per forza dovevamo riscoprire la virtualità dello spazio reale – l’estremo orizzonte, la lamina lucente del mare – e anche la realtà di quella virtualità: quelle laggiù erano…
1 30 31 32 33 34 38
English
Go toTop