Cinema - Page 2

18/10/2023

Lo scafista virtuoso

Circola un’imprecisione sul paratesto del film di Matteo Garrone dalla quale è bene sgombrare subito il campo. È solo una minuzia, ma è fastidiosa e ha un risvolto grammaticale denso di contenuti. Capita infatti in questi giorni di leggere in…

Marx può aspettare

13/09/2021
È una grande storia d’amore e di dolore quella che Marco Bellocchio narra e immagina da quasi sessant’anni. E, in questo film, così discreto e agile, è come se l’intero arco cinematografico del regista piacentino…

Talismano Jean Cocteau

22/07/2021
Eclettico Cocteau. Funambolico Cocteau. Grande Cocteau: pochi hanno colto la sua abbacinante profondità dietro lo specchietto per le allodole della mondanità. Un artista è essenzialmente ciò che gli viene rimproverato di essere: non si sfugge,…

Talismano David Mamet

31/05/2021
Non fraintendetemi, questo newyorkese di Chicago con origini ebreo-russe non è un cattivo regista, al contrario è un bravo regista, talvolta molto bravo. Semplicemente non è un grande regista, fermo restando che la grandezza è…

Talismano Paul Thomas Anderson

09/04/2021
Indagando l’anima nera di Daniel Plainview, scavando nel Petroliere che abita nel nostro sottosuolo, ho cavato questa confessione in hora mortis. Lo confesso: ho ucciso l’impostore che sostenne di essermi fratello. Lo confesso: ho ucciso…

Talismano James Franco

07/02/2021
“I tuoi personaggi hanno bisogno di amare qualcosa, altrimenti non potrebbero essere amabili.” Questo segreto più prezioso del tesoro di Tutankhamon ce lo spiffera James Franco, vulcanico californiano di Palo Alto classe 1978 che non…

Giganti senza zucchero

Sono passati quasi trent’anni dal 25 dicembre 1991. Quella sera, senza nessuna fanfara, la bandiera rossa dell’Unione Sovietica fu ammainata dalla cupola del Cremlino e sostituita dal tricolore russo. Pochi minuti prima Mikhail Gorbaciov, in…

Hitlermania. Note su “Jojo Rabbit”

16/02/2020
D’altronde, così come mostra l’immondo nello sguardo infantile, “Jojo Rabbit” netta e diversifica il mondo degli adulti. Perché, senza edulcorare, senza eroizzare, ma senza neanche tacere, fa intravedere – di più non poteva – il…
English
Go toTop