Tommaso Ottonieri

(1958), dopo l’esordio di "Dalle memorie di un piccolo ipertrofico" (Feltrinelli 1980, prefazione di Edoardo Sanguineti), ha pubblicato, ancora in prosa: "Coniugativo" (Corpo10 1984), "Crema acida" (Lupelli e Manni 1997), "L’album crèmisi" (Empirìa 2000), "Le strade che portano al Fùcino" ( Le Lettere – Furi Formato 2007); in versi, "Elegia Sanremese" (Bompiani 1998, prefazione di Manlio Sgalambro), "Contatto" (Cronopio 2002), "Geodi" (Aragno 2015); in critica-teoria, "La plastica della lingua: stili in fuga lungo un’età postrema" (Bollati Boringhieri 2000). Numerosi, a partire dagli anni degli’esordi, i contributi su riviste, plaquettes varie, cataloghi, siti web, volumi antologici e altre opere collettive, di cui diverse a sua cura (fra queste, "Bassa Fedeltà: l’arte nell’epoca della riproduzione tecnica totale", Bollati Boringhieri 2000), e in radiofonia. Nell'ortònimo (Pomilio), è docente di contemporaneistica presso La Sapienza, autore di diversi contributi otto-novecenteschi, su tematiche letterarie e intermediali.

Partirsi

02/04/2024
…………….. Circondo il lago dalle sponde interne il gorgoglìo dei deflussi, il fermarsi del sangue. Occhi sgranati dalle caverne, lo spolverìo, l’argento; riscavo il tuo solco d’ori spenti, il fango breve dal fondo delle cave,…

per acqua

11/09/2023
Sinapsi mi si tendono, e dilatano, su un rumoreggiante silenzio di sirena morta; fin nella camera (equorea, magmatica) della salinità: extrasistole, acqua del fuoco, ricordo al futuro, humus generativo fin nella soglia dell’estinguersi.…
English
Go toTop