Tania Convertini

è docente di lingua e cultura italiana al Dartmouth College in New Hampshire dove dirige anche il programma di lingua italiana e francese. Le sue aree di ricerca includono la pedagogia della lingua e la pedagogia digitale, ma anche il cinema e i mezzi di comunicazione, e l’educazione interculturale. Ha pubblicato articoli sull'uso pedagogico del cinema e della tecnologia nelle classi di lingua, nonché letture critiche di film, spettacoli televisivi e testi letterari. Il suo progetto attuale esplora il lavoro dell'educatore, umanista e conduttore televisivo italiano Alberto Manzi e il ruolo della televisione educativa italiana negli anni '60.