Silvia Bandera

è una ricercatrice indipendente interessata alle intersezioni tra studi performativi, studi di genere e spiritualità. Dopo un percorso triennale in arti visive, si diploma in Visual Cultures all’Accademia di belle arti di Brera con una tesi sperimentale sull’archivio di Chiara Fumai, tutt’ora in prosecuzione. Ha pubblicato su riviste come ‘Kabul Magazine’ e ‘About Gender’.

English
Go toTop