Sabrina Ragucci

è artista visiva e scrittrice. Ha esposto il suo lavoro in numerose mostre monografiche e collettive, in Italia e all’estero. Nel 2011 è tra gli artisti del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia con “Italian East Co(a)st” (divenuto, in via definitiva, “Condominio Oltremare”). Nel 2012, con Giorgio Falco, ha pubblicato “The Collared Dove Sound”, nel 2014 “Condominio Oltremare” (L’orma) e nel 2020 “Flashover” (Einaudi) . Ha collaborato con diverse riviste on line; scrive di fotografia e arte su “il manifesto”. Ha insegnato Storia dell’arte e della fotografia. Nel 2020 ha pubblicato il romanzo “Il medesimo mondo” (Bollati Boringhieri). Sono in uscita a settembre due fototesti: per “Around Photography” e per il progetto “Welcome Stories”, promosso dalla Fondazione Palazzo Magnani, Reggio Emilia.

Esercizi quotidiani di Guido Guidi

11/05/2023
Nel suo libro "Di sguincio", Guido Guidi tira fuori dal cilindro il ceppo parallelo dall’inestinguibile archivio, le immagini da sempre inserite a pieno titolo nella sua ricerca, le immagini che affermano come in fotografia – quanto…

Budoni

10/08/2022
Seduta su una sedia sdraio del giardino, mi trovo in mezzo a una edenica corrente d’aria, non nell’hinterland milanese, ma in Sardegna. Anche in Sardegna non piove, eppure tutte le mattine si annaffia per consolare…

Susan Sontag, da voyeurs a complici

05/03/2021
Guardando l’immagine del corpo imbalsamato, la deposizione di Susan Sontag, non pensiamo alla storia della malattia del corpo o al doloroso passaggio tra vita e morte, né Sontag era specificatamente interessata a raccontarlo in soggettiva;…

Paolo Gioli, anatomia delle tecniche

07/12/2020
Paolo Gioli, figura anomala nella scena italiana e internazionale, dagli studi di nudo a Venezia nei primi anni Sessanta, alla scoperta, dopo un soggiorno negli Stati Uniti, dell’avanguardia artistica, della fotografia, del cinema sperimentale, e…
English
Go toTop