Piermario De Angelis

(Pescara, 1997) Dopo aver conseguito una laurea triennale in Arti, Design e Spettacolo presso l’università IULM, consegue il diploma accademico di secondo livello in Visual Cultures e Pratiche Curatoriali presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Nel 2021 co-fonda, con altri studenti e studentesse, l’associazione culturale no profit “Genealogie Del Futuro”. Scrive per ‘Kabul Magazine’, ‘Juliet Art Magazine’, ’Forme Uniche’, ‘roots§routes’ e ‘Antinomie’. La sua ricerca vuole essere un’esplorazione del potenziale critico dell’arte e delle immagini in relazione alle urgenze della contemporaneità.

Il canto selvatico di Sigurd F. Olson

Sigurd F. Olson (1899-1982) è stato tra gli esponenti più rilevanti del conservazionismo ecologico americano: quella corrente di pensiero ormai inscritta nel genoma culturale dell’America settentrionale e tesa ad attraversare, valorizzare, difendere ed espandere il…

Jus d’Orange

Credo che prima di scrivere su "Jus d’Orange", la mostra di Camille Henrot e Estelle Hoy in corso a Milano alla Fondazione ICA, occorra una premessa: lasciare che questo testo ammetta fin da subito il…

Reversing the Eye

"Reversing the Eye", mostra a cura di Giuliano Sergio, Lorenza Bravetta, Quentin Bajac e Diane Dufour, rilegge il movimento dell’Arte Povera alla luce del suo rapporto con la fotografia, il film e il video. Media…

Costellazione Blank

Interno ed esterno, ma anche soggetto e mondo, immanenza del corpo e trascendenza del linguaggio: tra questi estremi si muove la scrittura asemantica persistente in tutta l’opera di Irma Blank, che proprio dal linguaggio inizia,…
English
Go toTop