Pier Aldo Rovatti

ha insegnato filosofia contemporanea all'università di Trieste ed è direttore della rivista “aut aut”. Attualmente dirige la Scuola di filosofia di Trieste che ha fondato nel 2013 con un gruppo di suoi collaboratori. Collabora da anni con vari giornali tra cui la “Repubblica”, l'”Espresso” e “Il Piccolo” di Trieste dove tiene ogni settimana una rubrica dal titolo “Etica Minima”. Tra le sue pubblicazioni: “Il declino della luce” (Marietti, 1988), “Abitare la distanza” (Feltrinelli, 1994; Cortina2, 2007), “Il paiolo bucato” (Cortina, 1998), “Restituire la soggettività” (Alpha Beta Verlag, 2013), “Gli egosauri” (Eleuthera, 2019).