Paola Lagonigro

(Isernia, 1984) è storica dell’arte contemporanea. Laureatasi alla Sapienza Università di Roma, nel 2019 ha conseguito un dottorato di ricerca presso lo stesso ateneo con una tesi sull’arte elettronica italiana degli anni Ottanta. Le sue ricerche si sono concentrate sulla computer art italiana e, più in generale, sul rapporto tra arte e tecnologia, con particolare interesse verso l’arte digitale e le sue origini, argomenti a cui ha dedicato diverse pubblicazioni scientifiche. Dal 2019 è cultore della materia in storia dell’arte contemporanea presso la Sapienza Università di Roma e dal 2020 è curatore storico dell’arte della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.
English
Go toTop