Miriam Carcione

è dottoranda di ricerca in Italianistica presso “La Sapienza” di Roma. Si occupa sin dalla triennale di pittori-scrittori del primo Novecento legati alla Metafisica. In corso di pubblicazione ha la monografia “La menzogna che somiglia al vero. Una mise-en-scène metafisica: gli scritti di Filippo de Pisis” e un’edizione critica de “La Ficozza Filosofica del Fascismo e la Marcia sulla Leonardo” di Angelo Fortunato Formìggini.