Luigi Weber

è professore associato di Letteratura Italiana Contemporanea presso il Dipartimento di Italianistica e Filologia Classica dell'Università di Bologna. Si è occupato di avanguardie storiche e neoavanguardia, di Manzoni e del romanzo storico, di letteratura bellica, di racconti di viaggio, di iconotesti e fototesti. Ha pubblicato, tra gli altri: "Due diversi deliri. Manzoni storiografo dei fatti della peste e della Rivoluzione francese" (Giorgio Pozzi editore, 2013), "Romanzi del Movimento, romanzi in movimento" (sul Futurismo, Massa, 2010), "Con onesto amore di degradazione. Romanzi sperimentali e d'avanguardia nel secondo Novecento italiano" (Il Mulino, 2007).