Lara Conte

insegna storia dell’arte contemporanea presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre. Le sue ricerche sono incentrate sullo studio dell’arte e della critica del secondo dopoguerra, con particolare attenzione agli scambi transatlantici, alla riflessione sul linguaggio della scultura e alla storia delle esposizioni. Tra le sue pubblicazioni: “Materia, corpo, azione. Ricerche artistiche processuali tra Europa e Stati Uniti. 1966-1970” (Electa, Milano 2010); “Carla Lonzi: la duplice radicalità. Dalla critica militante al femminismo di rivolta” (con Vinzia Fiorino e Vanessa Martini, ETS, Pisa 2011); “Paolo Icaro. Faredisfarerifarevedere” (Mousse Publishing, Milano 2016); “Gian Carozzi,” Skira, Milano 2019.
English
Go toTop