Guido Mazzoni

(1967) ha scritto i libri di poesia “La scomparsa del respiro dopo la caduta” (in “Poesia contemporanea. Terzo quaderno italiano”, Guerini 1992), “I mondi” (Donzelli 2010) e “La pura superficie” (Donzelli 2017). Ha pubblicato saggi di critica e teoria della letteratura (“Forma e solitudine”, Marcos y Marcos 2002; “Sulla poesia moderna”, il Mulino 2005; “Teoria del romanzo”, il Mulino 2011) e un libro sulla politica e la società contemporanea (“I destini generali”, Laterza 2015). Fra il 2011 e il 2018 è stato uno dei fondatori e coordinatori del sito «Le parole e le cose». Insegna all’Università di Siena. Vive a Roma.

English
Go toTop