Eleonora Marangoni

(Roma, 1983) lavora come copywriter nel campo del design e della comunicazione. Specialista di Marcel Proust, ha esordito in Francia con un saggio sull'influenza della pittura italiana nella “Recherche” ("Proust et la peinture italienne", Michel de Maule, 2011) e ha pubblicato in Italia "Proust. I colori del tempo" (Electa 2014), dedicato al rapporto tra colore e letteratura. Il suo romanzo d'esordio “Lux” (Neri Pozza, 2018) ha vinto il Premio Neri Pozza, il premio Opera Prima 2019 ed è stato candidato al premio Strega 2019. Il suo ultimo saggio è “Viceversa” (Johan & Levi, 2020) dedicato alle figure di schiena nell'arte, nel cinema e nella letteratura. (ph. Monica Cillario)