Claudia Losi

La pratica artistica di Claudia Losi (1971) parte dall’osservazione dell’ambiente, naturale e antropizzato, aprendosi verso le scienze naturali e umanistiche. Interessata agli aspetti storici e antropologici dell’ambiente in cui viviamo indaga la relazione profonda tra narrazione collettiva e immaginario. Opera con diversi media come installazioni site-specific e performance, scultura, fotografia, video e opere tessili e su carta. Ha esposto in varie occasioni in Italia e all’estero. Col progetto “Being There. Oltre il giardino” è tra i vincitori dell’Italian Council (IX Edizione, 2020), Premio alla produzione del Ministero della Cultura Italiano. Nel 2021 pubblica “The Whale Theory. Un immaginario animale”, Johan&Levi e “Voce a vento”, Kunstverein Milan.

Noi bestie

La mostra di Claudia Losi "Tra le infinite combinazioni possibili", curata da Adriana Polveroni, è il nuovo appuntamento della serie Arte in Fabbrica che si tiene ogni anno nello stabilimento Gori Tessuti a Calenzano (FI).…
English
Go toTop