Chiara Casarini

(Reggio Emilia, 1995) ha passato gli anni degli studi universitari spostandosi tra l’Italia e la Russia. Nel 2020 si è laureata presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove ha studiato russo e ceco. Come lavoro di tesi ha presentato la traduzione di un’opera teatrale di Sergej Tret’jakov ancora inedita in italiano. Attualmente insegna russo in un istituto tecnico superiore e traduce.

English
Go toTop