Lo stretto necessario

Leggi l’introduzione di Andrea Cortellessa alla sezione Expanded Poetry, che inauguriamo su Antinomie con questo contributo di Vincenzo Ostuni e Elisabetta Tomassini

(Puoi leggere qui l’articolo in formato più ampio oppure puoi scaricare un pdf qui.)

Vincenzo Ostuni (Roma, 1970) ha pubblicato sei libri di versi. Gli ultimi due sono "Deleuze, o dell'essere chiunque chiunque" (Tic, 2019) e "Il libro di G." (il Saggiatore, 2019).

Elisabetta Tomassini (Roma, 1970) è fotografa, giornalista, illustratrice, grafica, web designer. Collabora con "Left" occupandosi di opera lirica.

articolo precedente

Expanded Poetry #4

articolo successivo

I livelli dell'ambiguità